Unità Pastorale di Bastia Carbonara Rovolon  

                                       GREST
Dal 20 al 25 giugno GREST "ENCANTO" per i ragazzi delle Elementari dell'Unità Pastorale.

                      CAMPOSCUOLA AD ASSISI
Dal 1° luglio al 4 luglio, Camposcuola di 3a Media dell'Unità Pastorale ad Assisi "Nelle terre di Francesco e Chiara". Un'esperienza di fede, amicizia e spiritualità, nei luoghi della cristianità che hanno segnato il cammino della Chiesa.
__________________________________________

DON GIAMPAOLO TIENGO RIPOSA TRA LE BRACCIA DEL PADRE

Don Giampaolo nasce a Chioggia il 20 luglio 1939 da Cesare e Maria Fornaro. Originario deella parrocchia di Valli di Chioggia, viene ordinato presbitero dal vescovo Mons. G. Bortignon il 7 luglio 1963, assieme ai compagni di una classe molto numerosa. Viene mandato come cooperatore a Ponte San Nicolò. Nel settembre 1970 è poi cooperatore a Borso del Grappa fino all'autunno 1977 quando diventa arciprete di Boccon. Nel settembre 1991 è parroco di Montemerlo. Dal 1996 al 2002 è vicario foraneo del vicariato di Teolo per due mandati. Dopo la rinuncia alla parrocchia di Montemerlo nel maggio 2016, prende dimora a Rovolon come collaboratore dell'Unità pastorale di Bastia (Bastia, Carbonara e Rovolon), fino a poche settimane fa. La morte lo ha raggiunto all'Opera della Provvidenza di Sarmeola all'alba del 26 maggio 2022.
__________________________________________

         SACRAMENTO DELLA RICONCILIAZIONE
Sabato 21 maggio alle ore 15.30 nella Chiesa di Bastia, i ragazzi di 4a Elementare dell'Unità Pastorale vivranno il loro primo incontro con il Signore nel Sacramento della Penitenza. Li accompagniamo con la nostra preghiera.
__________________________________________

PASQUA DI RISURREZIONE

__________________________________________
ADORAZIONE EUCARISTICA DELLE QUARANTORE

Domenica delle Palme, in tutte e tre le Parrocchie, il Santissimo Sacramento verrà esposto dalle ore 16.00 alle 18.00. L'Adorazione continuerà Lunedì e Martedì della Settimana Santa:

  • a Bastia dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 16.00 alle 18.00
  • a Carbonara dalle ore 16.00 alle 18.00
  • a Rovolon dalle ore 16.00 alle 18.00
  • La chiusura delle Quarantore per tutta l'U.P. sarà Martedì Santo a Bastia con la S. Messa alle ore 20.30 e la Processione Eucaristica
    _________________________________

             CAMMINO SPIRITUALE DI QUARESIMA

"IL NOSTRO RAPPORTO DEFORMATO CON..."
Gli incontri saranno proposti e guidati da don Federico Giacomin nella Chiesa di Carbonara alle ore 21.00

- Mercoledì 9 marzo: l'ingordigia e la lussuria
- Giovedì 17 marzo: l'avarizia e la collera

- Giovedì 31 marzo: la tristezza e l'acedia
- Giovedì 7 aprile: la vanagloria e l'orgoglio
__________________________________________

             Preghiera alla B.V. Maria di Lourdes

A te, Vergine di Lourdes, al Tuo Cuore di Madre che consola, ci rivolgiamo in preghiera. Tu, Salute degli Infermi, soccorrici e intercedi per noi. Madre della Chiesa, guida e sostieni gli operatori sanitari e pastorali, i sacerdoti, le anime consacrate e tutti coloro che assistono i malati. Madre dell'Amore, facci discepoli del Tuo Figlio, il Buon Samaritano, affinché tutta la nostra vita diventi in Lui servizio d'amore e sacrificio di salvezza. Amen.
__________________________________________

Presentazione del Signore: Festa della Luce

Mercoledì 2 febbraio 2022.
La festa incentra la nostra attenzione di credenti nell'umile gesto della presentazione di Gesù Bambino al Tempio di Gerusalemme, come sottomissione alla Legge giudaica e segno del suo inserimento nella discendenza di Abramo.Della festività odierna, abbiamo la prima testimonianza nel IV sec. a Gerusalemme; Roma la adottò verso la metà del VII sec. mentre del rito della benedizione delle candele, si ha testimonianza già nel X secolo. Quaranta giorni dopo il Natale "Simeone, uomo giusto e timorato di Dio, mosso dallo Spirito, si recò al tempio; e mentre Giuseppe e Maria portavano il bambino Gesù per adempiere la Legge, lo prese tra le braccia, benedisse Dio e disse: "ora lascia, o Signore, che il tuo servo vada in pace secondo la tua parola; perché i miei occhi hanno visto la tua salvezza, Luce per illuminare le genti e gloria del tuo popolo Israele" (Lc 2,25-32). Ecco perché la festa è detta anche "festa della luce". Da questo significativo rito, la Chiesa ha tratto motivo per celebrare "Cristo luce del mondo", con la tradizionale benedizione delle candele (da cui il termine "Candelora") per ringraziare Dio del dono della fede e per impetrare ancora la pienezza della luce come dono dello Spirito Santo.
__________________________________________

BUON NATALE

Scriveva il poeta Tagore: "Quando nasce un bambino è segno che Dio non si è ancora stancato dell'umanità"! Gli angeli cantano: "Gloria a Dio nell'alto dei cieli e pace in terra agli uomini che egli ama"! Veramente Dio non ha creato nulla di più bello della pace. Questo dono è affidato alle mani fragili e operose dell'uomo e alla sua buona volontà. Non accontentiamoci di invocare la pace, ma adoperiamoci per essere tutti costruttori di pace e di gioia. Il Signore benedica ciascuno di voi, i vostri cari, le persone che fra noi soffrono di più e hanno più bisogno di amore. Auguro a tutti di un sereno e santo Natale, assieme a don Giampaolo, a Siro, alle Suore, a don Marco, don Federico e Tommaso. Buon Natale di Gesù! Buon Natale con Gesù!
                                                          Don Erick
__________________________________________

CRESIMA E PRIMA COMUNIONE

Sabato 31 ottobre, 46 ragazzi della nostra Unità Pastorale riceveranno la Cresima e faranno la Prima Comunione. Li accompagniamo con l'affetto a con la nostra preghiera.

__________________________________________


FESTE D'AUTUNNO

Da sabato 16 ottobre e per tutti i fine settimana fino al 1° novembre, inizia la vendita delle castagne nella casetta del parcheggio del Cimitero di Carbonara, gestita dai giovani dell'U.P. e da alcuni volontari. Domenica 14 novembre a Carbonara, ci sarà la "Festa del manteo in piassa" con fiera degli antichi mestieri, mercatino dell'usato, esposizione hobbisti, giochi per bambini, panini, castagne e vin bon. Il ricavato della vendita e della festa sarà destinato alle attività estive dei nostri ragazzi.

- Domenica 17 e 24 ottobre, presso il Bar del Patronato di Rovolon, pomeriggi in compagnia con castagne, frittelle e vino nuovo. Tutti sono invitati! Il ricavato andrà a favore delle opere parrocchiali.
__________________________________________

                                        CRESIMA
Sabato 25 settembre, 38 ragazzi di 1^ Superiore della nostra Unità Pastorale riceveranno il dono dello Spirito Santo nella S. Cresima. Siamo loro vicini con la preghiera e l'affetto. Grazie ai catechisti per averli accompagnati in questi anni!
__________________________________________

CAMPOSCUOLA

Si è concluso il Camposcuola dei Cresimandi di 3a Media dell'Unità Pastorale a Levico Terme.

I cresimandi dell'Unità Pastorale che dal 16 al 21 agosto hanno condiviso una settimana di fraternità, amicizia e fede. Grazie alle catechiste, agli animatori e ai cuochi. Riceveranno il dono dello Spirito Santo sabato 25 settembre. Preghiamo per loro!
__________________________________________


TEMPO ESTATE ECCEZIONALE

  • Dal 21 giugno al 25 giugno e dal 28 giugno al 2 luglio, dalle 15.30 alle 19.00, per tutte le classi delle Elementari e la 1a Media.
  • Giovedì 1-8-15-21 luglio dalle 20.00 alle 22.30 per la 2a e 3a Media.
  • Dal 16 al 20 agosto Campo cresimandi di 3a media a Levico Terme.
    ________________________________

                          PRIMA CONFESSIONE
Sabato 5 giugno alle ore 15.30 nella Chiesa di Bastia, 47 ragazzi di 5a Elementare dell'Unità Pastorale celebreranno ilSacramento della Prima Confessione. Li accompagniamo con l'affetto e con la nostra preghiera, perché ricevendo l'abbraccio del Signore siano a loro volta testimoni di perdono, di pace, di amore."Siamo angeli con un'ala soltanto; possiamo volare solo restando abbracciati. A volte nei momenti di confidenza oso pensare, Signore, che anche Tu abbia un'ala soltanto, l'altra la tieni nascosta... forse per farmi capire che non vuoi volare senza me".
(don Tonino Bello)
__________________________________________

"Vieni servo buono e fedele"

DOPO UNA VITA DEDICATA AL SIGNORE, ALLA CHIESA, ALLE MISSIONI IN ECUADOR E BRASILE, È SALITO AL CIELO IL NOSTRO CARO

DON FRANCESCO MONTEMEZZO

Il funerale è stato celebrato venerdì nella Cattedrale di Petropolis. La Santa Messa di suffragio per don Francesco sarà giovedì 13 maggio alle ore 16.30 nella Chiesa parrocchiale di Bastia, presieduta dal Vescovo di Padova Mons. Claudio Cipolla

Ricordiamo don Francesco con tanta gratitudine e affetto, ringraziando il Signore per aver donato alla Chiesa un pastore buono, sorridente, generoso e sapiente. Grazie don Francesco per la tua bella testimonianza di vita e di fede!
__________________________________________

CELEBRAZIONE DEI SACRAMENTI DELL'INIZIAZIONE CRISTIANA DI PRIMA MEDIA

Nelle prossime settimane del Tempo Pasquale, 49 ragazzi 1a media della nostra Unità Pastorale celebreranno i Sacramenti dell'Iniziazione Cristiana della Cresima e dell'Eucarestia.
Ci saranno due celebrazioni per ogni parrocchia:
sabato 17 aprile ore 16.00 e 18.00 a Carbonara; sabato 24 aprile ore 16.00 e 18.00 a Bastia.
Ci uniamo in preghiera con i nostri ragazzi e li ricordiamo con affetto, perché possano mettere sempre al centro della loro vita e delle loro scelte il Signore Gesù.

ADORAZIONE EUCARISTICA DELLE QUARANTORE
Inizierà Domenica delle Palme in tutte e tre le Parrocchie. Domenica il Santissimo sarà esposto nelle Chiese dalle ore 16.00 alle 18.00. Continuerà poi il Lunedì e il Martedì Santo liberamente, senza la suddivisione per vie, con questi orari:
- a Bastia dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 16.00 alle 18.30
- a Carbonara dalle ore 15.00 alle 17.00
- a Rovolon dalle ore 15.00 alle 17.00
__________________________________________

PROGETTO "SOSTEGNO SOCIALE PARROCCHIALE"

Carissimi parrocchiani, stiamo per avvicinarci al tempo di Quaresima e l'invito è a prestare un po' del tuo tempo per incontrare, ascoltare, accorgerti dei fratelli che ti vivono accanto o che incontri ogni giorno. Forse ci sarà qualche lacrima da asciugare, qualcuno che ha perso il lavoro, qualche famiglia in difficoltà economiche, qualcun'altra con difficoltà relazionali... La Parrocchia può essere un punto di riferimento per queste necessità, grazie ad un progetto di sostegno, da realizzare insieme, unicamente con l'obiettivo di prenderci cura di chi, in questo momento, è più fragile. La Diocesi di Padova ha donato alle Parrocchie, e tra queste la nostra Unità Pastorale, 4.000 Euro come "fondo di partenza" per questo progetto, chiedendo poi il coinvolgimento delle nostre tre Comunità per cercare di incrementare questa cifra e possibilmente raddoppiarla. Un progetto che è stato discusso e condiviso nell'ultimo incontro del Consiglio Pastorale di gennaio.
In che modo possiamo realizzare insieme questo progetto di Sostegno Sociale Parrocchiale?

• Attraverso la "colletta di sostegno" che verrà proposta nella Terza domenica di Quaresima in tutte e tre le parrocchie

• Attraverso offerte o donazioni da consegnare direttamente in parrocchia

• Facendoci "annunciatori di carità"per far conoscere questo progetto ai vicini di casa, nel luogo di lavoro, tra i gruppi in cui operiamo, nella scuola, negli ambienti sportivi, agli amici...

• Facendoci "sentinelle della fragilità" per essere vigili sulle situazioni di bisogno, di disagio, di fatica che incontreremo nelle nostre comunità, mantenendo la massima riservatezza e portandole alla conoscenza del parroco o del Centro di Ascolto Caritas

É il momento di unire le nostre forze, per provocare un "contagio di bene", per generare solidarietà, per vivere più fraternamente, prendendoci a cuore la fragilità di chi ci sta accanto. "Siamo tutti nella stessa barca e nessuno si salva da solo"ci ha ricordato Papa Francesco. Grazie per la vostra sensibilità
__________________________________________

                       SETTIMANA DI PREGHIERA
                       PER L'UNITA' DEI CRISTIANI

La Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani si celebra, come di consueto, dal 18 al 25 gennaio. Il tema scelto per il 2021 è tratto dal Vangelo di Giovanni "Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto" (Cfr Gv 15,5-9) ed esprime la vocazione alla preghiera, alla riconciliazione e all'unità della Chiesa e del genere umano. La preghiera ecumenica si terrà lunedì 18 gennaio, alle ore 18.30 nella chiesa della parrocchia di San Giuseppe a Padova.
__________________________________________


AVVENTO 2020

L'Avvento è un tempo di speranza ma anche di solidarietà con chi sta attraversando un momento difficile, sia interiormente che economicamente, soprattutto a causa della pandemia. Come comunità cristiane ci sentiamo interpellati da questa richiesta di aiuto. In queste domeniche di Avvento all'entrata delle Chiese troverete un contenitore dove poter lasciare, se vorrete, alimenti a lunga conservazione (pasta, riso, biscotti, olio, sughi e pelati, legumi in scatola, tonno, sale, zucchero, caffè) secondo la sensibilità di ciascuno, che andranno in dono ad alcune famiglie in necessità a conoscenza del parroco e della Caritas. Grazie di cuore a tuttiper la generosità finora dimostrata!


Progetto "UN POZZO PER LA VITA"

Carissimi parrocchiani dell'Unità Pastorale, grazie alla generosità e sensibilità di tutti, il pozzo per l'acqua potabile in Benin, nelle parrocchie dove opera don Brice è stato realizzato. Con le future raccolte andremo a completare il pagamento dei lavori. Don Brice e i suoi parrocchiani ci ringraziano di cuore e pregano per noi. GRAZIE A TUTTI! 

Le tre Comunità Parrocchiali 

Santa Maria della Neve - Bastia
Martedì ore 18.30 S. Messa
Mercoledì ore 18.30 S. Messa
Giovedì ore 17.30 Adorazione Eucaristica 
               ore 18.30 S. Messa 
Sabato ore 17.20 Confessioni 
              ore 18.00 S. Messa prefestiva 
Domenica ore 7.30 S. Messa 
                   ore 10.30 S. Messa 
                   ore 18.00 S. Messa 
_____________________________

San Giovanni Battista - Carbonara
Venerdì ore 17.30 Adorazione Eucaristica 
               ore 18.30 S. Messa 

Domenica ore 
7.30 S. Messa
                  ore
10.30 S. Messa 
_____________________________

San Giorgio martire - Rovolon
Lunedì ore 17.00 S. Messa
Mercoledì ore 17.00 S. Messa 
Venerdì ore 17.00 S. Messa 

Domenica ore 9.00 S. Messa